INTERVISTA

Intervista a Vanessa

Vanessa condivide le sue riflessioni sulle dinamiche della squadra, analizzando lo scontro contro il Molfetta, la prossima sfida contro la Lazio e gli impegni di febbraio.
“Nella partita contro il Molfetta, abbiamo vissuto un andamento altalenante: spingevamo con forza in alcuni momenti, ma dovevamo fare attenzione alla difesa, il che alla fine ci ha fatte stancare fisicamente. A differenza della partita di andata, questa volta ci siamo preparate con maggiore precisione durante la settimana, il che ha infuso determinazione a tutte noi. Un fattore che sta veramente dando forza al nostro rendimento è l’unità del gruppo.
La sfida di sabato contro la Lazio sarà indubbiamente difficile, dove l’atteggiamento avrà un ruolo fondamentale. Tuttavia, non possiamo trascurare la preparazione e la concentrazione, considerando la forza della Lazio con il suo allenatore tatticamente intelligente. Ricordo l’anno scorso, quando stavamo vincendo 3-0, ma la loro astuzia tattica ha permesso loro di rimontare. Per questa partita, è fondamentale che tutte le giocatrici ottengano il minutaggio che meritano, in particolare Anna, Robinho e Valeria, poiché abbiamo bisogno di ogni elemento.
Febbraio si prospetta come un mese cruciale, con incontri chiave in campionato e il primo turno di Coppa Italia. Nessun avversario va sottovalutato, e ogni partita deve essere affrontata con la massima determinazione. L’Audace, in particolare, sta dimostrando un buon gioco con giocatrici di qualità. Dobbiamo sfruttare ogni partita come un’opportunità per esibire il nostro DNA competitivo e la volontà di vincere. Il nostro atteggiamento dovrà essere di dare sempre il massimo, indipendentemente dal risultato, e di compiere quel passo in più che ci consentirà di mantenere alta la concentrazione durante tutto il mese”.
photo credit Carlo Silvestri